Segui i nostri progetti su Facebook * Altrisogni * dbooks.it * Action

Presentato in anteprima a StraniMondi, Kalimantan è un romanzo di avventura destinato a conquistare chi in un libro cerca non solo adrenalina (e qui, è proprio il caso di dirlo, ne scorre a fiumi…), ma anche una trama spessa e avvincente, personaggi a tutto tondo, eroismo e malvagità, armi e mistero, passato e presente. In effetti, quello che ci ha conquistati, non appena abbiamo letto la prima versione del testo, è stata l’incredibile ricchezza di spunti e di situazioni che si succedono pagina dopo pagina, fino ad arrivare a un finale esplosivo, dove tutto ha una sua conclusione e i fili della narrazione si congiungono a sigillare una lettura che mantiene quello che promette: azione, mistero, eroismo, tradimento, doppio gioco, perfino un po’ d’amore… oltre 400 pagine di avventura DOC, firmata Stefano Di Marino!

 

Alla fine del XIX secolo, al cambiare della marea della storia, il capitano van Horn, l’ultimo dei grandi avventurieri, al termine di una delle sue imprese, guidato da forze misteriose e irresistibili, condusse il suo vascello e la sua ciurma verso un mondo nascosto, popolato da creature terribili e dominato dal genio folle di un uomo pronto a tutto per impossessarsi della fonte di un potere tanto antico quanto pericoloso.

Un secolo e mezzo più tardi, guidato dal diario del capitano, un gruppo di moderni avventurieri ripercorre le orme di quella sventurata spedizione: a guidarli, Margot van Horn, degna discendente del suo intrepido avo, e il suo braccio destro, Dino Rital, ladro d’arte, informatore sotto copertura dell’Interpol e uomo in cerca di sé stesso. Ad accompagnarli, un gruppo di uomini con nulla da perdere e tutto da guadagnare. A inseguirli, nemici potenti, pronti a mettere le mani su un tesoro al di là di ogni immaginazione. Ad aspettarli, qualcosa di antico. Qualcosa di oscuro. Qualcosa di terrificante.

 

Clicca qui per andare alla pagina per l’acquisto della versione cartacea (quella digitale è in arrivo)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.