Visualizzazione di tutti i 2 risultati

Hydrostasis – Versione cartacea

9,90

In questa sua prima e personalissima raccolta di racconti, Mirko Dadich, autore maturato sulle pagine della rivista di narrativa fantastica Altrisogni, ci offre una fantascienza vera e assoluta, fatta di invasioni aliene, pianeti lontani, intelligenze artificiali e guerre galattiche, cloni e futuri alternativi; ma anche e soprattutto fatta di amicizia, amore, abbandono e dolore, coraggio e assurda crudeltà.

Nove storie accattivanti, sei delle quali inedite, che con stile moderno e raffinata sensibilità sanno cogliere in pieno e rielaborare quei temi di riflessione che da sempre costituiscono la spina dorsale delle migliori opere sci-fi. Una fantascienza appassionante e spietata, in grado di scatenare emozioni profonde in ogni lettore.

 

“Dadich ha creato schegge di un futuro dietro l’angolo. Per farlo ha frantumato il presente e ce lo ha restituito con il doppio delle sue angosce. Una lettura che è sguardo potente e ferita insieme…”

DARIO TONANI, autore del ciclo Mondo9 (Mondadori)

Sosta di mezzanotte

9,90

Non luoghi. Li chiamano così. Che sorgano lungo autostrade congestionate o percorsi secondari che portano da un nessun dove a un altro, le stazioni di servizio si somigliano tutte e, allo stesso tempo, non assomigliano a niente. Posti dove ci si ferma per un po’ e si trova un po’ di tutto. Cosplayers fuori tempo massimo, ricchi, viziati, annoiati. Balordi in fuga dalla criminalità organizzata, da uno spietato killer e da se stessi. Ispettori della qualità al soldo delle multinazionali (ed ex scrittori falliti) che hanno ricevuto l’incarico di valutare quali, tra queste stazioni, vadano eliminate perché non redditizie. Le loro storie si incrociano e si uniscono, fino a diventare una sola, in uno di questi non luoghi. Dove ci si ferma un po’, si trova un po’ di tutto e può accadere qualunque cosa.